Curve di livello

 

curve-di-livello-simbolo-orienteering-in-lombardia

 

 

 

Curve di livello

Una linea che unisce punti alla stessa quota.     Il dislivello standard tra le curve di livello è di 5 metri anche se in altre mappe può essere minore.

Curva direttrice (curva maestra)
Ogni quinta curva di livello va segnata con una linea più spessa. Ciò aiuta una comprensione sommaria delle differenze di quota e della forma generale del terreno.

Curva ausiliaria
Una curva di livello intermedia.    
Le curve ausiliarie si usano quando si vuol dare una maggiore informazione sulla forma del terreno.

Trattino di pendenza
Si possono disegnare trattini di pendenza sul lato inferiore di una curva di livello, per esempio lungo l’asse di un avvallamento o in una depressione

 

curva-di-livello-descrizione-graficaLe curve di livello servono a descrivere le forme del terreno: è un elemento a volte di difficile interpretazione per chi non è abituato alla lettura di carta topografiche.

Per un esordiente che si avvicina all'orienteering può essere sufficiente a comprendere due elementi espressi dalle curve: l'intensità del pendio e la sua direzione

 

 


Intensità del pendio

Il principio di base è che più le curve di livello sono vicine tra loro e più il pendio è ripido

E' molto importante tenere conto di ciò in quanto a volte può essere opportuno scegliere una via magari più lunga, ma con un aumento di dislivello più graduale.

 

curve-di-livello-piano-simbolo-su-mppa-orienteering-in-lombardia  L'assenza di curve di livello identifica un territorio sostanzialmente piatto e privo rilievi  curve-di-livello-piano-orienteering-in-lombardia 
curve-di-livello-piano-inclinato-simbolo-su-mappa orienteering-in-lombardia-2 La presenza di curve di livello molto distanti tra di loro significa che esiste un pendio ma è relativamente dolce e non comporta un particolare problema  curve-di-livello-piano-inclinato-orienteering-in-lombardia-2
curve-di-livello-pendio-simbolo-su-mappa-orienteering-in-lombardia  Quando le curve di livello sono molto vicine, vuole dire che il pendio è molto ripido e più sono in contatto, più il dislivello è considerevole  curve-di-livello-pendio-orienteering-in-lombardia 

 

 

 

Direzione del pendio

La curva di livello, in se stessa, non dà un'indicazione della direzione del pendio.

Se ti trovi già sul posto, lo puoi capire direttamente guardandoti intorno, ma dovendo studiare la strada per la lanterna successiva, è importante capire se si va in discesa o in salita

 

 

curve-di-livello-inclinazione-su-mappa-orienteering-in-lombardia-1 

Corsi d'acqua

Identificare l'inizio di un corso d'acqua che necessariamente avanza scendendo verso valle

Oppure può anche essere utile trovare la congiunzione di due corsi d'acqua: l'angolo che formano punta verso il basso,

 

curve-di-livello-inclinazione-su-mappa-orienteering-in-lombardia-2 

I trattini di pendenza

Non sono sempre presente, ma quando ci sono indicano chiaramente la direzione del pendio 

curve-di-livello-inclinazione-su-mappa-orienteering-in-lombardia-3 

Rocce

Quando le rocce hanno dei trattini a pettine, significa che c'è una parte discendente e segue quindi la direzione del pendio 

 

 

 

 

Copyright 2012: FISO Comitato Regionale Lombardo Copyright 2012: FISO Comitato Regionale Lombardo
Free Joomla Theme by Hostgator