La preparazione


Tutto quello che è utile sapere per prepararsi a una bella esperienza di orienteering


Calendario gare

INFORMAZIONI

Nel calendario poi trovare l'elenco delle prossime manifestazioni con data, orario e luogo del ritrovo e il link al volantino ufficiale: trova quella più comoda per te. Tieni conto che normalmente si tengono la domenica mattina e a volte il anche sabato pomeriggio.


CLIPART: emailISCRIZIONE

Nella scheda dell'evento trovi le modalità di iscrizione che normalmente prevedono di inviare una mail alla società organizzatrice. Ci si può anche iscrivere il giorno stesso della gara fino a poco prima della partenza, salvo esaurimento delle mappe 



FOTO: bussolePREPARAZIONE

Niente di particolare: solo un abbigliamento di tipo sportivo in funzione dell'ambiente di gara (bosco, parco, centro storico, ecc)
L'unico strumento importante è una bussola: per iniziare non è strettamente necessario che sia quella usata dagli agonisti, va benissimo ancha una normale, basta che indichi il nord!



FOTO: freccia che indica il ritrovo della gara di orienteering

RITROVO

Fai in modo di essere arrivare al ritrovo indicato nell'evento un'ora prima circa della gara, soprattutto se devi fare ancora l'iscrizione.
Per trovare questo luogo, leggi le istruzioni sul volantino della gara e stai tranquillo che quando sei in zona troverai delle frecce con il disegno della lanterna ben distinguibile che ti portano a destinazione: in ogni caso nelle vicinanze vedrai subito tanta gente, giovani e meno giovani, tutti sorridenti e cordiali, in variopinte tute dai vivaci colori che si preparano alla gara. 

 

FOTO: segreteria garaSEGRETERIA

Segui le indicazioni per la segreteria dove puoi effettuare o confermare l'iscrizione: la quota di iscrizione è sempre al massimo di pochi euro. Qui ti danno le ultime informazioni per la gara, il tuo minuto di partenza (anche se a volte per gli esordienti l'orario è libero) e soprattutto il cartellino da punzonare ai punti di controllo.  Inoltre ti può essere già consegnata la descrizione punti anche se a volte è stampata direttamente sulla mappa.

Raramente, ma può capitare, anche gli esordienti devono utilizzare come gli agonisti il sistema SPORTident che prevede una "punzonatura" elettronica, per cui ti viene consegnata una SI-card che devi legare al dito e infilare nella stazione di controllo elettronica ad ogni lanterna. 

FOTO: cartello che indica la direzione verso il luogo di partenza della gara di orienteeringVERSO LA PARTENZA

ll vero e proprio punto di avvio della gara spesso non si trova vicino al ritrovo, ma a qualche minuto di distanza.    In segreteria ti avranno già detto quanto ci vuole per arrivarci per cui se hai un tempo prefissato di partenza avviati con un certo anticipo.     Questo percorso di avvicinamento è solitamente segnato da nastri di plastica bianco-rossi e cartelli come quello nella foto. è vietato allontanarsi in quanto potresti finire sul terreno di gara e scoprire una lanterna in anticipo. 



Sei arrivato alla partenza e ora sei pronto per fare la tua gara!

 


 
Copyright 2012: FISO Comitato Regionale Lombardo Copyright 2012: FISO Comitato Regionale Lombardo
Free Joomla Theme by Hostgator